Ringrazio Antonio Turco per aver scelto noi quale veicolo per regalare ai Lettori il suo (primo) romanzo.

Non aggiungo altro e auguro una buona lettura: ne vale la pena!

 

La vita che sarebbe stata