Mercoledì, 7 ottobre 2020

L’avvocato Donato Carbone candidato sindaco (centrodestra), oggi all’opposizione

scrive su Facebook:

“E’ giusto che chi ha vinto le elezioni festeggi ma le scadenze incombono e Tricase ha bisogno di un immediato cambio di marcia: urge la nota di variazione al DUP pena il rischio di girare a vuoto nell’esercizio 2021 e oltre.

Se opposizione propositiva deve essere, come auspico, è indispensabile poter conoscere quanto prima il contenuto della nota di variazione al DUP, la bozza di bilancio di previsione ed i contenuti di massima del PEG.

Ho rispetto massimo per i Dirigenti, a cui va la mia stima ed il mio apprezzamento, ma la definizione del DUP è compito della Politica: il DUP rappresenta il momento più elevato della funzione politica all’interno dell’amministrazione comunale ed è fondamentale che la sua redazione non sia rimessa puramente e semplicemente ai pur validissimi Tecnici.

“Spetta alla Politica indicare nel DUP le scelte, le priorità, i valori di riferimento la visione di territorio e di Paese che si vuole perseguire.

Spetta alla Politica indicare nella SeS e nella SeO obiettivi, valori, programmi da realizzare.

Spetta alla Politica individuare all’interno del bilancio di previsione le risorse per la realizzazione dei programmi.

Spetta alla Politica redigere il PEG ed assegnare le risorse ai responsabili dei programmi, con riferimento al DUP e al bilancio di previsione.

Sarebbe interessante sapere chi ci sta lavorando: si tratta di documenti complessi ed i tempi a disposizione sono strettissimi. Il rischio di perdere il primo anno, di girare a vuoto nel 2021, non avendo dotato gli strumenti di programmazione dell’attività amministrativa dei contenuti necessari, è altissimo. Ero e sono per una opposizione propositiva: ma tocca a chi ha vinto mettersi al lavoro e non perdere tempo, nell’interesse di Tricase”.