Venerdi, 9 ottobre 2020

di Pino GRECO

Tanti i presenti nelle 4 liste di De Donno che certamente meritano un posto “ operativo”, come Mariolina Dell’Abate, Fabio Ruberto e Davide Indino

Mariolina Dell'Abate

De Donno dichiarò in un incontro pubblico (a metà settembre), che in caso di elezione a Sindaco gli assessori potrebbero essere anche esterni.

Fabio Ruberto

A questo punto sorgono molti interrogativi?

Sarà chiamato qualche ex amministratore non in lista (si fa il nome di Dario Martina), vicino al segretario provinciale del PD , Ippazio Morciano?

Oppure potrebbe rientrare a Palazzo Gallone anche un ex consigliere e amministratore provinciale , Nunzio Dell’Abate(vicino ad Abaterusso )?

Andrea Ciardo, potrebbe essere il vice sindaco in quota PD visto che è stato il più suffragato della lista?  

Tra le donne la più votata nella lista Tricase responsabile è , invece, Rosanna Zocco: quasi certo , per lei, un posto nella squadra

Altra donna che si è presa la bellezza di 237 preferenze è Anna Forte, alla sua prima esperienza in amministrazione. La sorella del segretario del PD cittadino, Gianluigi Forte, avrà delega assessorile? A meno che una delega di giunta non possa andare allo stesso segretario.

L’ altra lista (Siamo Tricase), che ha contribuito alla vittoria di De Donno, avrà il giusto riconoscimento tra cui Ippazio Cazzato, Rocco Piceci e Rocco Martella

(provenienza area centrodestra)?

E’ un’altra domanda a cui il Sindaco darà presto risposta.

Come pure bisognerà vedere in che modo saranno premiati i componenti della lista Tricase Futuro Comune con grande consenso conquistato sul campo (il 50% dei candidati viaggia con un minimo di 105 voti ).