A Tricase continuano a esserci lunghe code fuori e dentro l’ospedale "Panico" per effettuare i tamponi.

Il copione si ripete ormai da qualche giorno.

Decine e decine di cittadini giunti al “ Panico” da tutto il Capo di Leuca si sono sottoposti a test rapidi o molecolari - causa la rapida diffusione della variante Omicron.

Mentre negli ospedali pugliesi il tasso di occupazione dei posti letto è sopra soglia di saturazione in area medica, attestandosi al 17,2% (oltre il limite del 15%), mentre in terapia intensiva è del 9,9%, ormai prossimo al limite del 10%.

Questi indicatori potrebbero decretare il passaggio in zona gialla della Puglia a partire da lunedì prossimo